Sapere, formare

Sapere, formare

di Bruno Pezzella

Un tentativo di sintesi sulla complessa attività del formatore nella società contemporanea, tra dubbi e difficoltà, tra nostalgie e pentimenti, alla ricerca di una identità nuova che venga accettata e riconosciuta come utile. Il ruolo, le funzioni, le nuove tecniche, tutto quello che può interessare a chi già è o farà l'insegnante, proposti in forma divulgativa attraverso un viaggio rapido e suggestivo all'interno di un mondo spesso sconosciuto anche a coloro che vi operano. Con uno scopo preciso: sgombrare il campo da preconcetti e illusioni, e ricondurre tutta la materia all'interno di un percorso che possa essere di aiuto soprattutto ai giovani.