La parola di Gesù

La parola di Gesù

di Turoldo David Maria

Un percorso profondamente meditato attraverso l'anno liturgico, riletto come dovrebbe essere, un tutt'uno che compenetra la vita personale e quella ecclesiale; un percorso esistenziale prima ancora che rituale, in cui avvento, quaresima, tempo di Pasqua e giorni "ordinari" scandiscono il ritmo della vita umana e credente. Un Turoldo assorto e dedicato completamente al commento della parola di Dio, intesa però sempre come freccia che giunge precisa a colpire i nostri giorni, il nostro tempo. A distanza di quarant'anni da quando furono pronunciate, queste omelie svelano ancora oggi tutta la loro attualità, che è la medesima dell'annuncio evangelico. Poiché, come si chiede padre David stesso, in apertura del libro: "In quale anno, mese, giorno? Nessuno può fissare una data, sia pure approssimativa, nessuno può segnare un confine di tempo e di spazio all'azione divina... Il calendario di Dio non combacia con quello dell'uomo.

Tu puoi attardarti dietro a mille programmi, distribuire secondo gli anni le tue speranze...

Ma un giorno egli verrà. Verrà.

Questa la promessa certa, definita, anche se è incerta l'ora, il minuto".