Brigate rosse. La minaccia del nuovo terrorismo

Brigate rosse. La minaccia del nuovo terrorismo

di Gianni Cipriani

Quando nel maggio del 1999 le Brigate Rosse uccisero Massimo D'Antona, molti dubitarono dell'autenticità della loro rivendicazione. Tanto a livello politico, che investigativo, infatti, si pensava che il capitolo BR fosse stato chiuso almeno dieci anni prima. Questo volume riporta i risultati di una ricerca condotta sui "proclami" dei terroristi e sui documenti prodotti lungo gli anni Novanta, che erano stati sottovalutati dagli inquirenti e ignorati dalla stampa, e ricostruisce i canali sotterranei attraverso i quali il partito armato si è ricostituito.