Nel segno

Nel segno

di Giuseppina Rando

"Segno" - sembra di capire dai racconti della Rando - inteso come incessante "presenza" di cui noi siamo, in ogni istante, spettatori ed attori. Si coglie, infatti in questi racconti come una misteriosa dimensione che, muovendo dalla natura, attraversa la vita dell'uomo e la determina. Le vicende si snodano in aura incantata e disincantata perché Giuseppina Rando scrive con animo di poetessa qual è, ma anche con acuto realismo e da queste doti congiunte scaturiscono una felicità narrativa e uno stile amabile, misurato, assolutamente personale.