Informatica giuridica per le relazioni aziendali

Informatica giuridica per le relazioni aziendali

Il volume offre una riflessione sui profili informatico-giuridici connessi all'utilizzo delle nuove tecnologie nell'ambito delle relazioni aziendali. Le questioni più controverse riguardano l'impiego corretto dei sistemi di identificazione informatica, l'adozione delle misure di sicurezza nonché l'utilizzo dei mezzi elettronici di comunicazione per fini lavorativi ed extralavorativi, e le modalità consentite del controllo datoriale tenuto conto dell'esigenza di garantire la riservatezza e la protezione dei dati personali dei lavoratori. Attraverso l'esame della più recente casistica, gli autori coniugano la normativa specifica di settore, gli orientamenti della giurisprudenza, i provvedimenti adottati in materia dall'Autorità garante con l'impiego sempre più esteso delle nuove tecnologie e dei nuovi strumenti che in modo crescente si stanno affermando. Il volume contiene anche un elemento metodologico di novità combinando insieme, in modo integrato e non semplicemente giustapposto, aspetti tecnologici e di diritto creando così la necessaria sinergia fra competenze, informatiche e giuridiche, unica via per potenziare l'azione effettiva del diritto.